giovedì 17 agosto 2017

Evento "BYOD a scuola", con 4 laboratori di nostri "erasmini" Cosmopoliti Digitali

Si segnala l'evento "BYOD a scuola", che avrà luogo nei locali della Scuola secondaria "Maria Carta" dell'I.C. 2 di Alghero il 4 settembre 2017 (grazie alla DS Angela Cherveddu).
Fra i formatori dei laboratori, 4 nostri Cosmopoliti Digitali: Francesco Monti, Antonella Sanna, Giovanna Pinna e Francesco Poletti.
Nota ufficiale e locandina allegata: www.sardegna.istruzione.it/allegati/2017/MIUR.AOODRSA.REGISTRO_UFFICIALE(U).0011945.16-08-2017.zip
Modulo pre-iscrizione ai lab: https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSfDF43ccd4dAib_fPpwhLHo1TXvLr1zRtBTRpNyFXPoNu5vyA/viewform
Locandina dell'evento

venerdì 4 agosto 2017

Formazione “Erasmine” – Malta, Hamrun

Days 2 to 5, august 01-04 

Step#3#quizzesandgames

Nell’ambito dei giochi e quizz didattici, si segnalano alcune piattaforme che offrono strumenti adattabili per età, discipline e stili di apprendimento. In particolare: https://www.educaplay.com/ propone tools supportati dai relativi tutorial, utili alla fruizione e creazione, anche da parte degli allievi, di giochi e quiz interattivi e che puntano all’acquisizione di conoscenze, abilità e competenze in modalità ludica. La fase della produzione contribuisce anche allo sviluppo del senso critico e della creatività.

Formazione "Erasmine" Malta DST A scuola

Formazione “Erasmine” – Malta, Hamrun
Days 2 to 5, august 01-04

Step#2#digital storytelling
Tra le tante risorse disponibili in rete (free or premium) ci si è soffermati principalmente sul tool WeVideo e le sue potenzialità. Il programma, flessibile e versatile, ha una serie di funzioni testuali, audio e video che permettono di raccontare una storia in poche semplici mosse rendendo il prodotto accattivante e coinvolgente. A questo link una demo: https://www.wevideo.com

Formazione “Erasmine” – Malta, Hamrun
Days 2 to 5, august 01-04
Step#1 - Classroom
Il gruppo di lavoro è formato da docenti di diversi ordini di scuole: Nicos e Charoula (Cyprus University), Maria e Maria (scuola primaria Zaragoza), Carla, Luisa e Paola (Erasmus+ Cosmopolitismo digitale Sardegna). Le attività si sono incentrate sulla valenza pedagogica e didattica del Digital Storytelling unito all’utilizzo di Quizzes and Games. App and Resources esplorate:
DST
Adobe Premier Pro
Cartoonist
Slidestory
Puppet Pals, Toontastic
Games
ClassTools.net
Quizlet
Articulate Quiz Maker
Sharendipity
Quiz Revolution
Socrative Teacher
Existing games/quizzes
Other tools:


lunedì 31 luglio 2017

Formazione "erasmine" - Malta, Hamrun

Day 1, July 31
Step #3

Attraverso l'utilizzo dei quizzes and games è possibile rendere le attività didattiche piú smart, in quanto il gioco sperimentato, sia come fruizione che come produzione, sviluppa abilità e competenze trasversali. In tal modo è possibile accompagnare gli alunni verso l'acquisizione delle 21st Century Competences.

Formazione "erasmine" - Malta, Hamrun

day1 july 31
step #2
Tra gli strumenti digitali, il Digital Storytelling offre la possibilità di narrare i contenuti didattici attraverso una struttura  basata su piú codici comunicativi che permette di soddisfare le esigenze dei diversi stili di apprendimento  (different types of learners).

Formazione "erasmine" - Malta, Hamrun

Day1. July 31
step #1
E' divenuto ormai indispensabile per la scuola definire per chi apprende (3/99 anni) curricoli formativi che siano interconnessi alle esperienze informali quotidiane e che si esplichino secondo il principio del lifelong learning. Una delle strade percorribili puó riferirsi alla progettazione di azioni didattiche che utilizzino gli strumenti e le tecnologie digitali.

venerdì 28 luglio 2017

...prossima destinazione Malta-Hamrun. Io e le colleghe @carly07092013, @luisa13febb siamo pronte per l'avventura!
#ErasmUSRsar
#PNSD
@latiranna

giovedì 27 luglio 2017

Future Classroom Lab

“Learning Creativity and the future Classroom Lab” è il titolo dato al nostro corso, perciò non può mancare una panoramica sul Future Classroom Lab (FCL) realizzato da European Schoolnet a Bruxelles, in collaborazione con 30 Ministeri dell’Istruzione europei.
Il Future Classroom Lab è un ambiente di apprendimento innovativo il cui obiettivo è quello di ripensare al ruolo dell’insegnamento-apprendimento e adeguarlo alle esigenze della società attuale, attraverso workshop di formazione e seminari strategici rivolti a insegnanti e altri soggetti coinvolti nell’istruzione, per esaminare nuovi scenari di insegnamento - apprendimento, aumentati con la tecnologia digitale, per la scuola del futuro. 
 Learning Areas
fonte:http://fcl.eun.org/learning-zones

Suddiviso in sei zone distinte esso fornisce gli elementi essenziali che caratterizzano i nuovi trend educativi per l’apprendimento nel 21° secolo: ruoli e abilità di docenti e studenti, stili e ambienti di apprendimento aumentati con la tecnologia. 
Il FCL ha ispirato numerosi insegnanti, scuole e aziende che hanno realizzato i propri "Learning Labs" collegati fra loro e coordinati da European Schoolnet, tramite una piattaforma di condivisione e scambio di idee, concetti e buone pratiche.Ogni laboratorio, sebbene ispirato dall'idea originale, è un'iniziativa indipendente, adattato al contesto e ai bisogni locali. Anche l'Università di Lisbona ha il suo Future Teacher Lab, eccoci al lavoro:




http://ftelab.ie.ulisboa.pt/tel/index.php?option=com_content&view=featured&Itemid=101&lang=en